11.06.2017 – Caldo eccezionale in quota (aggiornamento ore 21:15)

Un promontorio anticiclonico sta convogliando aria molto calda verso l’Europa occidentale coinvolgendo anche la catena alpina. In queste ore le temperature stanno salendo velocemente, soprattutto in quota. Questa mattina lo zero termico si trovava a circa 4’600 metri. In giornata ha raggiunto e superato  i 4’800 metri arrivando a sfiorare i 4’900 metri.


Alla stazione meteo del Junfraujoch (gestita da meteosvizzera) la temperatura ha ampiamente superato il valore record ( valore provvisorio di 12,1°C) di temperatura mai registrato (precedente record: 8,8°C).

Ovunque in quota le temperature sono state elevatissime. I radiosondaggi di Payerne e Monaco di Baviera hanno anch’essi registrato lo zero termico a 4’800 metri.

Nei bassi strati la temperatura non ha subito un incremento così importante come quello avvenuto in quota, a causa della presenza di foschia rimasta intrappolata sotto lo strato inversionale (situato a circa 2’500 metri) originatosi a seguito della subsidenza anticiclonico (un lento moto verticale verso il basso caratteristico delle alte pressioni dinamiche). 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *